Matrimonio invernale: sos look da invitata

Matrimonio invernale: sos look da invitata. Il fascino di neve e freddo conquistano sempre più sposi, che decidono così di sposarsi nei mesi più freddi dell’anno: come dicembre, gennaio e febbraio. Per gli ospiti questo tipo di eventi sono decisamente i più impegnativi dal punto di vista dell’outfit perfetto da indossare. E se per gli uomini basterà aggiungere un elegante cappotto in lana, per le donne non è così semplice. Gli accostamenti da fare sono moltissimi, oltre ad abito, scarpe e bijoux bisogna pensare a calze, capospalla, cappelli, guanti e stole varie. Iniziamo a far ordine e a dare qualche consiglio generico fondamentale. A dicembre il collant con l’abito da sera è accettabile. Ma quale? Evitate di sfoggiare un coprente 200 denari ad effetto leggings: questa l’unica raccomandazione. Benissimo il 20 denari velato per le meno freddolose, o un 50 denari coprente ma non troppo. Per le più stilose via libera a calze lavorate in lana e cachemire che stanno benissimo con gli abiti eleganti, li smorzano e li impreziosiscono allo stesso tempo. Molto bene anche tute e pantaloni, tagliate la testa al toro sul discorso freddo, ma ricordatevi di abbinarli a scarpe e accessori preziosi se sono semplici per evitare dei look troppo da ufficio. Discorso nero, a dicembre si può indossare tranquillamente. Consigliamo sempre di accendere un outfit total black con combinazioni metalliche( tacchi gioiello, pochette dorate e stole cangianti) ideali soprattutto nel periodo natalizio. Altri colori indicatissimi: il rosso, il bordeaux, il verde bosco e il senape. Il capospalla ha un’importanza decisiva sulla buona riuscita del vostro look invernale, non potete sbagliarne l’accostamento. Molto chic è l’abbinamento vestito e cappottino della stessa lunghezza, nuance e texture. Per chi avesse un visoncino corto lo indossi liberamente su tutto: è un sempre verde intramontabile. Attenzione invece a cappette corte e giacche pesanti: da indossare solo con i pantaloni per evitare l’effetto tailleurino della domenica. A chi piacciono i cappelli c’è di che sbizzarrirsi, ma anche in questo senso bisogna evitare gli eccessi. Se già indossate abiti lunghi e pellicce, lasciate la testa libera e puramente acconciata. Quest’anno la moda ha rilanciato turbanti e colbacchi, belissimi da indossare su look semplici e minimal.

Articoli Recenti