La testimone perfetta: look da matrimonio

La testimone perfetta: look da matrimonio. Il ruolo del testimone è una figura molto importante. La sposa in particolar modo tiene, solitamente, moltissimo ai look dei suoi testimoni che saranno con lei davanti all’officiante. Se la prescelta è poi una donna ancora di più sarà fondamentale che il suo outfit sia perfettamente inserito nel contesto. Quando la sposa è in bianco o comunque in colori neutri e la chiesa o la sala della cerimonia sono parate con colori delicati e sobri, la perfetta testimone si dovrebbe con eleganza amalgamare naturalmente con tutta questa soavità. Lungo o corto poco importa l’abito della testimone deve essere elegante, completo in tutti i suoi particolari, senza però, spiccare e sovrastare quello della sposa. Salvo particolari richieste avanzate dalla sposa stessa, la scelta non è certamente di quelle da fare a cuor leggero, perchè tra fotografie video, questo outfit rimarrà impresso per sempre, se non altro nella memoria della sposa stessa, protagonista indiscussa e dunque sovrana del giorno più atteso della sua vita.

Se il matrimonio è nei mesi di ottobre e novembre la scelta dei colori deve ricadere su nuance che richiamano la terra. Molto raffinate le tinte del tortora e del marrone chiaro, che ben si abbinano ai bianchi e agli avorio degli abiti da sposa. Un abito longuette di pizzo, ad esempio, con una scarpa dal tacco a spillo con la punta è una scelta classica, e sempre molto chic. In questa stagione, poi, è necessario pensare ad un capospalla: no a pellicce e pellicciotti, lasciamoli per l’inverno. Meglio un cappottino bon ton che gioca sui chiari scuri della nuance dell’abito. In mano anzichè la solita pochette una mini bag rigida, stile borsa della nonna, tanto in voga in queste ultime stagioni. Alla sposa lasciamo acconciature e trucco naturale, la testimone può osare un pochino di più con un rossetto borgogna smorzato da un filo di mascara. Per i capelli invece sarà sufficiente un elegante piega morbida.

Articoli Recenti